Oggi le risorse di cui più necessitano le PMI, in particolare nei momenti di forte discontinuità, sono le competenze manageriali necessarie per attuare i cambiamenti. In molti casi la modalità più efficace per rispondere a questa esigenza è applicare l’approccio del Temporary Management: uno strumento flessibile, che consente di accedere a professionisti con adeguate competenze. Il temporary manager non si limita ad analizzare il problema e suggerire soluzioni, ma opera direttamente all’interno dell’impresa, per un periodo di tempo limitato ma sufficiente a implementare le azioni proposte.